Cima Grappa

Situato tra la congiunzione delle provincie di Vicenza Treviso e Belluno, costituisce la più alta cima delle Prealpi venete. 
Adagiato tra la pianura a sud, la Valsugana a ovest, il Piave a est, la valle Feltrina e il lago del Corlo a nord, forma un massiccio ben distinto e isolato dai restanti sistemi montuosi, la cima principale il Monte Grappa alt. 1775 metri sul livello del mare è famosa per l’ossario della prima guerra mondiale costruito in vetta e per le sanguinose battaglie svoltosi durante la prima guerra mondiale. 
La sua esposizione la rende molto ricca di correnti ascensionali, indispensabili per prolungare il piacere del volo e le distanze percorse. Ha un microclima speciale che regala almeno 300 giorni volabili all’anno. L’insieme di tutte queste condizioni la rende un’ottima palestra per chi inizia, è infatti frequentata da scuole di tutta Europa.
Ha una conformazione orografica che la protegge dai venti settentrionali fastidiosi per la nostra attività ed un’ottima rete stradale che ci permette di raggiungere il decollo in pochi minuti.